Premiati edizione 2007

Rassegna stampa 2007

















Home arrow Edizioni arrow Edizione 2007
4 Giugno 2007
E’ stata la signora della domenica pomeriggio di Rai 1 – Lorena Bianchetti - a condurre, anche quest’anno, la settima edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, che si è tenuta nella splendida cornice della Piazzetta Vaselli in Via Margutta, 3 - una delle strade più prestigiose ed internazionali del mondo.   
Nel 2001, Antonio Falanga ideatore e produttore dell’evento allo scopo di riportare la giusta attenzione dei media e dell'opinione pubblica sul valore della mitica arteria, posta alle pendici del Pincio, organizzò la prima edizione del "Premio Margutta – La Via delle Arti" . Una iniziativa che anno dopo anno ha conquistato sempre più interesse e popolarità, divenendo uno dei più importanti ed attesi appuntamenti dell' Estate Romana.
Il “Premio Margutta – La Via delle Arti” viene conferito ogni anno a personalità del mondo della cultura e del costume del nostro bel paese, distintesi durante la propria carriera sia per il particolare rapporto instaurato con la mitica "Via Margutta", sia per il proprio apporto creativo, divulgativo e professionale nel mondo delle "Arti".
L’originale statuetta, raffigurante i mascheroni della mitica “Fontana degli Artisti” collocata al centro di Via Margutta e realizzata nel 1927 dall’Arch. Pietro Lombardi, è stata consegnata quest’anno per la sezione giornalismo al Direttore del settimanale “Diva e Donna” Silvana Giacobini; per la sez. Televisione al conduttore televisivo de “La Vita in Diretta” Michele Cucuzza; a Pamela Villoresi, Tosca D’Aquino e a Sebastiano Somma per le rispettive sezioni teatro, spettacolo e fiction. Renzo Arbore di ritorno dalla sua tournè internazionale riceverà il premio per la sezione musica e la vulcanica Marina Ripa di Meana quello per la sezione libro. Per la sez. Arte il prestigioso riconoscimento andrà al critico d’arte Paolo Vagheggi mentre il Premio Margutta per la sez. Moda sarà consegnato a Micol Fontana, per la griffe “Sorelle Fontana” una delle maison più prestigiose della storia della couture internazionale. Premio alla Carriera al Giudice Santi Licheri.
Non solo premi, ma anche tanta creatività e tanta moda al “Premio Margutta - La Via delle Arti”. L'evento infatti è diventato negli anni una della "vetrine" più prestigiose per la promozione di nuovi fashion designer e di griffe della Moda Italiana. Protagoniste in passerella le collezioni d’ alta moda di Palù Fashion Design, delle Gemelle Donato, di Srica Design by Enrica Zuddas e di Maria Napoletano, di prét à porter con gli outfit di Attila Fashion e Mario Pucci Cecconi. Una serata all’insegna del glamour e di top model, ma anche 10 bellissime baby che presenteranno in esclusiva a Roma la nuova collezione di Monnalisa.
Di rilevante prestigio al “Premio Margutta – La Via delle Arti” i Patrocini del Comune di Roma, della Provincia di Roma, della Regione Lazio, di AltaRoma e della Federazione Nazionale della Moda Italiana di Confartigianato che anche quest’anno per volontà del suo Presidente Luciano Grella è presente in passerella con alcune delle più qualificate aziende consociate.
Alla settima Edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti” ampio spazio anche alla solidarietà con il “Progetto Donna” dell'Associazione Aila, una iniziativa atta a prevenire le patologie dell’ artrosi e dell’ osteoporosi promosso dal Prof. Francesco Bove.
Sezioni Premiate

Sezione Moda: SORELLE FONTANA

Sezione Giornalismo: SILVANA GIACOBINI (Diva Donna)

Sezione Spettacolo: TOSCA D’AQUINO

Sezione Teatro: PAMELA VILLORESI

Sezione Libro: MARINA RIPA DI MEANA

Sezione Arte: PAOLO VAGHEGGI (Critico d’Arte “La Repubblica”)

Sezione Musica: RENZO ARBORE

Sezione Televisione: MICHELE CUCUZZA

Sezione Fiction: SEBASTIANO SOMMA

Premio alla Carriera: Giudice SANTI LICHERI
 
Sezione Cinema: CARLO LIZZANI

Sezione Istituzione: On. Ministro  EMMA BONINO
 
 
premio margutta